MINITER – GIROGIRO

Sesso Maschio
Dove mi trovi Canile di Magreta
Razza Meticcio
Taglia Piccola
Data di nascita 2006
Storia Vagante
Socievole con cani Si
Rapporto pettorina/guinzaglio Discreto
Meglio vivere in Adatta a vivere ovunque
Chi sono Ecco, quella che vi presentiamo adesso più che un'adozione del cuore diciamo che si potrebbe definire un'adozione del fegato. Perchè per adottare questo spussolotto un pizzico di coraggio in più del solito è decisamente necessario. Vi presentiamo Miniter, da tutti noi chiamato affettuosamente GiroGiro. Anno 2006, ha fatto il suo ingresso in canile nel 2012. 6 lunghi anni trascorsi attaccato ad una catena di appena un metro attaccata ad un palo. 6 anni trascorsi a girare in tondo intorno al palo, perchè solo quello poteva fare, da quando aveva un mese e mezzo di vita. E solo quello Girogiro fa tuttora. Gira in tondo. Quando si emoziona, quando si spaventa, quando è l'ora della pappa, quando è l'ora della sgambata, quando vede le volontarie che conosce, quando vede l'educatrice. Gira in tondo su se stesso, velocissimo per una manciata di secondi, poi smette. Inizialmente si pensava a un disturbo legato ad una qualche problematica fisica o sanitaria, in realtà è soltanto un comportamento indotto e stereotipato, in poche parole l'ha fatto da quando aveva un mese e mezzo e continuerà a farlo per sempre. Ora, il fegato di cui parlavamo prima sta in realtà tutto qui: una casa con un pezzetto di giardino, perchè portarlo in passeggiata è un'impresa piuttosto ardua, altri animali finchè volete, lui va d'accordo con tutti, anzi di solito è quello che le prende da tutti, ma soprattutto il fegato è non aspettarsi un canino carino e coccoloso che vi si acciambelli sulle ginocchia dopo una settimana che ve lo siete portato a casa. Tutto qui. Non è poi chissà che cosa in realtà. Si tratta di salvare una vita. Di non lasciare che questo nanetto di 4-5 kg finisca i suoi giorni in canile, dopo aver avuto una vita di merda dal giorno in cui è venuto al mondo.