NERONE

Sesso Maschio
Razza Meticcio
Taglia Grande
Data di nascita 2006
Anno ingresso in canile 2014
Storia Rinuncia
Socievole con bimbi Si
Socievole con cani Da valutare eventuale inserimento
Problemi sanitari No
Rapporto pettorina/guinzaglio Ottimo
Meglio vivere in Qualsiasi contesto
Chi sono Ok, Nerone, come la mettiamo qua? Come la mettiamo che sei ancora lì dentro? No, noi non ci stiamo. Perché se c’è proprio un cane BRAVO, e un cane BRAVO detto da noi è un cane veramente BRAVO, quello sei tu. A parte che sei bellissimo, poi vabbè che io qua scribacchina ho un debole per i pastorini, ma sei anche molto equilibrato e dolce. Nerone è il tipico cane che potremmo smollare a chiunque e starebbe buono buono a farsi covare. Entri nel suo box e la prima impressione che hai è di un cane che non ha niente, niente ma proprio niente da spartire con il canile. Ti viene incontro e sai già quello che vuole da te. ‘Passeggiata, bacini, coccole? Va bene?’. Sembra anche troppo surreale, si fa mettere la pettorina tranquillamente ed esce con te al guinzaglio come se ti conoscesse da una vita. Basta che tu ci sia. Anche negli ambienti chiusi non ha problemi, e allora che volete di più? Già sembra finto da come ve lo stiamo descrivendo. Unica piccola, piccinissima cosa, piange appena qualcuno esce da una porta… avete qualcosa da ridire?! Per me è un’immagine che stringe il cuore. Sì, abbiamo scritto tante belle cose su di lui e poi questa… Sono queste le fragilità del cane che in apparenza sembra sempre felice e tranquillo. C’è tanta rassegnazione in quel pianto. Noi un’idea di come risolvere il problema ce l’abbiamo. L’unica porta che deve essere chiusa, per sempre, è quella del canile.